[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


LA ‘VISION’ DI SALVINI ARRIVA FINO A PINEROLO. OLTRE CI SONO I COW-BOT.

 

Bè, non è proprio del tutto vero. Salvini sa perfettamente come infinocchiare gli Italians. Ma su una cosa non sa un emerito cazzo, ed è molto grave per uno che nacque Leader dei ‘vaccari padani’. Capirete sotto, quando parlo dei COW-BOT.

Com’è la narrativa di sto leghista? Ha, ed esempio, convinto gente persino in Sicilia che i migranti rubano posti di lavoro agli italiani, soprattutto ai giovani. Su La Stampa Salvini ha blaterato una balla omerica: “Il datore dice all’italiano: non sei d’accordo a lavorare a 3 euro all’ora? Ho la fila di migranti che lavora a 1,50 euro”. Ci vuole un genio del male a sostenere che questo accada in generale nel Paese, visto che siamo alla disperazione per trovare un giovane italiano che per 1.500 euro al mese, tempo indeterminato, si svegli alle 3 e mezza del mattino, come l’immigrato.

Poi per carità, giustamente, e lo ribadisco, giustamente un giovane italiano laureato, o un cinquantenne che si ritrova disoccupato dopo 21 anni da tecnico, rifiutano occupazioni gravose e socialmente distruttive (è, forse, vita coricarsi sfatti alle otto di sera? moglie? figli?). Ma non mi si venga a raccontare che se non ci fossero i migranti, il laureato o il tecnico di mezz’età italiani sarebbero a scodinzolare con la lingua fuori per scaricare all’Ikea in pena notte, o per andare per vigneti a “... 3 euro all’ora”.

Perché ci arriva un ananas con l’insegnante di sostegno a capire che se laureato & tecnico non hanno un lavoro decente è perché l’Italia non sa crearlo… i Mohafiz o i N’gamo migranti non c’entrano un cazzo.

Fa nulla: Immigrati = Meno posti per gli Italians, tuona Salvini, tenete a mente questa narrativa leghista, ok?

Breve nota: la Lega si è presa due economisti accademici come consulenti. Sta coppia ha una ‘Vision’ che va da Francavilla a Mare fino ottocento metri oltre Pinerolo (!). E’ già qualcosa, ma se la loro mondovisione andava un pelo più in là, questo articolo l’avrebbero scritto loro, e non è un articolo da poco. Please, read on, COW-BOT coming.

Parto dalla conclusione: s’inizia già a vedere, nel Paese che da 70 anni è il modello di ciò che accadrà qui con 10-15 anni di ritardo, gli Stati Uniti, che l’eliminazione del migrante dal mondo del lavoro non apre neppure un forellino d’opportunità per il cittadino ‘titolare’, cioè non aumenta affatto l’occupazione. Perché come vi dice quel Barnard da molto tempo, oggi le super-TECH & Robotica stanno proliferando come pazzi, e, a livello di mansioni medie, costano ormai così poco che quindi… Read on.

Welcome to Michigan. Nei mega allevamenti di bovini di quello Stato, quasi la metà dei lavoratori erano migranti, e questo finì sulla bocca dei Salvinys d’America per l’ovvia retorica “rubano posti di lavoro agli americani!” Ok, fate fast-forward, arriva Donald Trump, tutti immaginano che ora i migranti saranno cacciati o lasciati fuori dalle frontiere USA, e i vaccari Yankee vanno nel panico. Infatti la richiesta di manodopera, dopo solo un anno di Trump-House, non trova sufficiente offerta di braccia. E allora che è successo? Non quello che strobazzano i Salvini e Salvinys assortiti.

I vaccari del Michigan (e lo stesso accade in altri Stati), hanno spazzato via il problema comprandosi i COW-BOT, cioè la super-TECH & Robotica per vacche e buoi. Costano relativamente poco, non mangiano, non dormono, non prendono contributi, non si ammalano, e poi sono 10 volte più produttivi dell’umano. A questo punto non ci vuole Archimede per capire che anche se qualche americano D.O.P. si fosse presentato al posto del migrante, gli avrebbero sbattuto comunque la porta in faccia (ok, Archimede era svelto di testa, Salvini con Pippo & Baudo un pelo di meno).

E’ interessante vedere i COW-BOT al lavoro: un singolo robot tratta il 100% dell’animale per 60 animali contemporaneamente, includendo la nutrizione, la mungitura, l’igiene del corpo, i rifiuti organici e la salute con gli esami clinici. Fate dunque il calcolo di quanti impieghi si pappa un singolo COW-BOT (e sembra pure che la nota barbarie degli allevamenti venga migliorata). Poi va anche peggio per lo spodestato lavoratore Yankee D.O.P.: il basso costo del denaro in USA oggi (come in UE), unito al fatto che la robotica in queste mansioni semplici diventa sempre più economica, stanno convincendo le aziende (anche familiari) a un ritmo di adesione ai COW-BOT che aumenta del 20-30% all’anno.

Allora Salvini: balle, spari balle a 360, ok? e sei pure ignorante con la vostra ‘Vision’ che va da Francavilla a Mare a Pinerolo se va bene. Ed è scandaloso, visto che sei nato Leader dei ‘vaccari padani’.

Ma il dramma, lettrici e lettori, è che il modello occupazionale del Michigan COW-BOT è replicato in ogni altro settore produttivo dove le super-TECH & Robotica vanno appunto a spazzar via posti di lavoro oggi medio-bassi, a prescindere dal migrante o meno, lo capite? E allora, Cristo santo, possibile che quest'elementare, quanto implacabile verità sia così difficile da capire, e da affrontare con un programma elettorale nazionale degno almeno di un ananas senza l’insegnante di sostegno? *

Play it cool Salviny… And stretch the ‘Vision’, buddy.

* almeno questo 

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=2010


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...