[Paolo Barnard]

MOLTO SOTTO IL FONDO DELLA DISPERAZIONE.

 

Cosa pensereste se in una nazione occidentale i proprietari di appartamenti pagassero gli inquilini per affittarli? “Hey, ho un bilocale con garage. Ti do 100 euro al mese se ci vai a vivere.” Pensereste che il mercato immobiliare di quel Paese è alla totale disperazione, e i proprietari pur di non far marcire di muffa e ragnatele gli appartamenti vuoti, pagano gente perché almeno ci vada a vivere e li mantenga. Roba da allucinazione, eh?

Mica tanto. In Eurozona gli investitori sono a un punto tale di disperazione per come stanno le cose, per le voragini di fallimenti bancari che ci nascondono, per la morte della BCE, che stanno investendo in titoli di Stato tedeschi che gli rendono un MENO, cioè proprio il segno –, 0,07%. Cioè gli investitori stanno PAGANDO la Germania perché gli tenga i soldi. Come sapete, chi compra un titolo di Stato dovrebbe ESSERE PAGATO con interessi dalla nazione che glielo vende, non il contrario.

Welcome to hell, mayhem, psychedelic caos, cioè tutto quello che di certo Benigni o Prodi o Giannini non vi dicono dell’Europa.