[Paolo Barnard]

NON CI SI PUO’ FIDARE PIU’ DI NESSUNO DI STI TEMPI.

 

Allora quali sono le novità, mentre chiunque tu sia e qualunque cosa tu stia facendo? E mentre una dozzina di gruppi di sfigati ignoranti di sinistra credono di sapersi opporre al Vero Potere con la solita puttanata di convegno ad Assisi a fine agosto?

Bè, sappiamo che i cannibali mozza-teste del ISIS in Iraq, Siria e altrove, stanno studiando – mentre mozzano teste e le mangiano – i trucchi del Commodity Trading di Wall St. Infatti stanno sequestrando migliaia di tonnellate di grano iracheno e le stanno piazzando sul mercato iracheno. Quello che hanno fatto da decenni i colossi del Commodity Trading del mondo, cioè rubare materie prime dai legittimi proprietari e poi rivendergliele al doppio del prezzo. Bene, cioè male, ma sapete, può essere che qualche scivoloso consigliere di JP Morgan o Bank of America o di Deutsche Bank o di Unicredit (perché i cattivi devono sempre essere di Goldman Sachs?) sia nel nord Iraq e fra una decapitazione e una strage e l’altra dia consigli all’ISIS. Anzi, di certo.

Ok. Poi?

Oh! La Gran Bretagna sembra veramente che se ne voglia andare da questa allucinante fogna peste nera che è diventata la UE, Eurozona specialmente. Cameron parla di referendum per lasciare la UE una volta per tutte. Ovviamente c’è un problema: La City di Londra, cioè un polo finanziario grande come Giove. Allora le banche non inglesi si stanno ponendo un problema: che cazzo facciamo se Londra se ne va dall’Europa? Dove le mettiamo le nostre filiali? E la risposta è la solita: a Dublino, Irlanda. Ma…

… Come tutti voi avrete capito, chi capisce di finanza non ha un cervello particolarmente sviluppato (in questo momento mi verrebbe per stizza di segnalarvi un certo Warren Mosler, un genio della finanza che fatica a capire cosa sia una conversazione). Ste banche non hanno capito che dietro la faccia da alitosi con borse negli occhi da cadavere ipostatico di Mario Draghi, governatore della BCE, c’è un vero deficiente che i veri esperti considerano il peggior banchiere centrale mai esistito (lo dicono i maggiori gli Hedge Funds e money markets), e ste stupide banche si preoccupano di rimanere nel guano decomposto dell’Europa. Dio, giuro, non posso crederci.

Mentre l’Africa ha il più grande mercato di telefonia mobile della Terra e non ha una singola banca che lo gestisca!... e ha il più colossale Agribusiness della Storia, e mentre Cina e Russia stanno staccando le palle di Obama che è al collasso... le banche invece di buttarsi su questi business si preoccupano di cosa farà Londra in Europa.

Ma quanto sono scemi sti signori che vanno a Davos, a Cernobbio, o ad Aspen? Io sinceramente vorrei che morissero tutti decapitati uno a uno dalla gente, ma la gente, la gente… eh, diciamocelo, più che scimmie cani non vanno, e chi cazzo volete che decapitino? La gggènte.

La geeènte lasciamola alla cotoletta e alla riunione di condominio. Ma Cristo, le banche!, le facevo più intelligenti. Non ci si può fidare più di nessuno di sti tempi. Ahimè.