[Paolo Barnard]

GRAZIE A TUTTI PER MAMMA COBRA (SALVO UNA). ULTIME NEWS E PERUGIA PIIGS.

 

Ho avuto un fiume di solidarietà e affetto da tutti voi per Mamma Cobra (meno che da una del segno della ‘cerbiattascorpione’, quel tesoro… manco un sms). Grazie davvero.

La situazione è buona, ma i rischi di morte rimangono alti per lei, a 93 anni e cardiopatica, alti entro i primi 5 mesi postoperatori. Dobbiamo prenderla giorno per giorno e sperare che anche sta volta Mamma Cobra (MC) vinca la partita a scacchi con la morte.

Gravissima invece l’infermiera che MC ha morso, quando incautamente ha tentato di toglierle la dentiera… Ci scusiamo con i suoi cari.

Dopo meno di un’ora da un’anestesia totale, MC già si era incazzata con me perché stavo lì in camera, e mi fa “Io qui sto benissimo, tu non devi perdere tempo, ci vediamo a casa con Christian!”.

In corridoio, mentre le infermiere medicavano MC, Christian Paucara de La Cruz è scoppiato a piangere per mia madre. Io non so capacitarmi quale Angelo del Cielo si disceso nel corpo di questo uomo che scavò le infernali miniere dell’Amazzonia per salvare il padre da una truffa commerciale.

Ok, questo è quanto. Grazie ancora. Domani, lunedì, sarò a Perugia a presentare PIIGS the Movie. Se sarete meno di 300 arriva Mamma Cobra incazzata… e ssò cccazzi vostri…