[Paolo Barnard]

CUORE DI TENEBRA SUL DIVANO. DEDICATO A VOI DONNETTE.


Vorreste sempre, voi donnette, che la passione che squarcia di orgasmo fosse una… passeggiata di quartiere, che fosse un film visto dal divano come le centinaia che avete visto emozionate, accanto al vostro ometto. Vorreste vivere un romanzo di Joseph Conrad, ma sempre sul divano, al sicuro del condominio. Donnette di cartapesta. Vorreste che Charles Baudelaire fosse il vostro uomo, ma però un momento!, con la cena degli amici al venerdì e poi, a casa, buono buonino, e no "sclerate", no stranezze, no parole "zzztrane!" eh? Donnelle? 

Ma quando poi vi capita nella vita d'incontrare uno di quegli appassionanti Demoni dei film o dei romanzi, un Demone dal cuore di tenebra che sanguina vera vita, che illumina di buio ma anche di passione e orgasmi laceranti, ma senza divani Tv, senza apericene, ma coi canini di un Demone che danno morte o passione divina, voi crollate come pecorelle dalle zampe di gelatina, ecco cosa fate, sempre, voi donnette poveracce. 

Vecchia storia, sapete care?, già vissuta mille volte. Ritiratevi donnette poveracce e rispettivi ometti.