[Paolo Barnard]

LA MOSLER ECONOMICS-MMT VIVRA’… COME NENNI-CRAXI, SCARGILL-BLAIR, GESU’-IL VATICANO.

 

Mi spiace per i novizi che non capiranno nulla. Non posso riscrivere ciò che ho protestato per 2 anni, dopo 6 anni di lotta gratuita per la salvezza di questo… (conato) Paese. E’ tutto raccontato in paolobarnard.info.

Dopo Nenni e Brodolini, vennero Craxi, Di Donato, Signorile, De Michelis e la ‘Milano da bere’, col codazzo di sorci, nani e puttane.

Dopo Arthur Scragill, venne Tony Blair, il New Labour e la City al trionfo (e i 14enni del nord GB che si vendevano a Londra per sesso orale).

Dopo Gesu’, venne il Vaticano.

Dopo la Mosler Economics-MMT dell’Interesse Pubblico di Paolo Barnard, venne il Warren Mosler multimilionario, bugiardo che mi ingannava e mi sfruttava, infame irriconoscente e viscido opportunista dell’interesse di Villa Borghese a Roma, dell’Università Cattolica, di Marangoni, dei conti dei Vescovi; e al suo seguito la corte dei miracoli fatta di ambiziosi rampanti che già chiedono parcelle profumate, segretarie frustrate disposte a uccidere pur di comparire, vili codini indecisi chiamati GT, col codazzo di sorci, nani e puttane.

La ME-MMT lavoro di Paolo Barnard dal settembre 2009 è morta. Vivrà la ME-MMT dell’Italia da bere.

Ma sappiatelo, chiunque di voi segua l’odierna ME-MMT: siete con Craxi, Di Donato, Signorile, De Michelis e la ‘Milano da bere’, con Tony Blair, il New Labour e la City al trionfo, col Vaticano, e con sorci, nani e puttane. Questa ME-MMT vivrà, come sempre accade.

Paolo Barnard