[Paolo Barnard]

Si può credere a un ladro che vuole condividere il bottino coi passanti? Io ne dubito” PAROLE FINALI SUI LADRI ME-MMT.


Ora i ladri intellettuali Della Bona & So(r)ci belano che loro stanno insegnando altro dalla ME-MMT, e che – questa è da Oscar della porcaggine – se avessimo fatto un corso di formazione giornalistica chiaramente Barnard avrebbe avuto un posto d'onore…”.

Ah! Io ho portato in Italia un corso di giornalismo… Ok, kiss my ass.

E che Della Bona & So(r)ci  insegnino altro sono balle, Mosler è ovunque nel loro nuovo giocattolo economico, e ci sono tutte le MIE idee da me citate nel precedente articolo, rubate. Poi che Della Bona & So(r)ci insegnino anche come fare le pizze, o come funziona un mutuo che c’entra? Buffoni. Ora leggete queste righe da me ricevute oggi. Lo spiega meglio di me. E’ il furto della proprietà intellettuale! Questo è. Ed è bieco. Con questo io concludo su Della Bona & So(r)ci. Puzzano, Dio se puzza la ME-MMT in Italia. Buona lettura:

Salve Paolo,

Le scrivo perché quello che Le sta accadendo è fuori dalla grazia di Dio. Ovvero l'appropriazione indegna della proprietà intellettuale… E il solo fatto che 'sti qua adesso vadano pavoneggiandosi, senza citare fonti e meriti... bè, questo è  molto peggio dell'essere fottuto dal Vero Potere.

Vede, come Lei insegna, il Vero Potere sta anni luce avanti a noi. Tanto di cappello. Se mai ne dovessi incontrare uno, e avessi la possibilità di ucciderlo, prima gli stringerei la mano.
Ma questo gesto, questa cosa che Le stanno facendo, rappresenta la radice quadrata dell'essere figli di puttana. Non hanno lottato, non glie ne fotte niente, non credo siano in grado di portarla avanti, tuttavia derubano l'unica speranza per mero egoismo.Appropriazione indebita. Fottuti pezzi di merda.

E bene, se uno non è in grado di citare le fonti, come può scrivere di voler divulgare una cosa non sua? E a tutti? Si può credere a un ladro che vuole condividere il bottino coi passanti? Io ne dubito.

Se c'era una speranza, anche per uno come me, adesso è svanita. Una cosa così grande non può essere portata avanti da LADRI D’IDEE/LAVORO/SOFFERENZA. Solo un'anima pura, anzi, solo un'anima la può portare avanti.

Un'altra occasione persa, l'ennesima, forse l'ultima.
Hanno condannato tutti.

La proprietà intellettuale è quanto di più sacro si possiede. Non citare è quanto di più infame.

Leonardo.”