[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


SCUSA UN ATTIMO PAPA...

Ci rivolgiamo a Dio dandogli del tu. Nella liturgia cattolica ci si rivolge a Dio dandogli del tu. Ma di fronte a un qualsiasi prelato, vescovo o Papa dobbiamo usare la sequela dei Lei, Sua Eccellenza, Sua Santità Altissima ecc.

Fatemi capire: possiamo dare del tu al Capo, ma dobbiamo profonderci in rigorosi ossequi al cospetto dei capetti. Perché?

Chiedo scusa Pontefice, ma c'è un'altra cosa. Cristo vestiva stracci e non mi risulta avesse altro addosso. Perché voi vi coprite di oro e sete?

Ultima osservazione. Se è vero che solo Dio può dare o togliere la vita, allora perché per voi è peccato mortale toglierla quando Dio non l'ha ancora tolta, ma non è peccato mortale darla quando Dio ha deciso di toglierla? Cioè: sbraitate contro l'eutanasia (togliere la vita quando Dio non l'ha ancora tolta - tumori fase terminale, SLA, paresi ecc.) ma non contro la medicina d'emergenza/rianimazione (che mantiene la vita quando Dio aveva deciso di toglierla - infarti, ictus/emorragie gravi, coma con respirazione compromessa ecc.).

Insomma, se parliamo di volere di Dio, va rispettato sempre, no?

Ciao Papa, ti abbraccio. Barnard

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...