[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


ORA FUORI TUTTO MR PARAGONE. MA QUELLA GENTE?

 

Ricordate Paolo Barnard per ben due volte cacciato dalle trasmissioni di Gianluigi Paragone perché A) avevo offeso una sua redattrice, la Cazzaniga, che aveva protestato assieme a tutte le altre per le mie oscenità provocatorie su twitter? E B) quella storia del mio articolo sulle donne infami, che mi è costato la seconda cacciata da parte di Paragone?

La prima storia è falsa come Giuda: ho da poco chiesto alla Cazzaniga cosa successe. La ragazza è LETTERALMENTE caduta dal pero e ha negato di essersi mai offesa, tanto meno di aver protestato con Paragone. Un’amica interna al programma mi ha poi confermato che nessuna delle redattrici aveva battuto ciglio.

Una balla colossale di Para(culo)gone per allontanarmi per ordine del padrone. E io ne avevo sofferto molto.

La seconda è altrettanto falsa come Giuda. Stavolta sto tizio, il Para(culo)g. va dalla Bignardi e mi sputtana in diretta TV per il mio articolo contro le donne, SENZA menzionare che era zeppo di riferimenti storici e che finiva con una dichiarazione di perfetta par condicio dei sessi, questa:

Le donne sono al 99% esseri mediocri, solo capaci di creare miseria ai propri figli o al mondo. E ok. Ma non fosse per la cultura di sinistra dei Pddini cerebromancanti, sapremmo come giustamente apostrofarle. Così come meritano gli uomini al 99%. Solo che…

… Se si scrive che gli uomini sono al 99% dei porci disumani o troppo stupidi per esistere, nessuno dice nulla. Se lo dici delle donne… Uhhhhhhhhh!

Anche quella volta sono stato male, non poco. Neppure il diritto di replica.

Bugiardino sto Gianluigi eh? Ma parecchio.

Poi adesso sapete che è successo per la terza volta l’altra domenica, già scritto qui: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=960

E in base ai contenuti del pezzo linkato sopra, avevo chiesto all’autore di La Gabbia se l’attrice-di-colpo-editorialista tv a La Gabbia veniva pagata per quello che fa. E lui: non lo sooooo…. Booooo…. Blaaaa…. Blaaaaa… Pio... Pio...

Hanno finito di prendermi per il culo, e di farmi rischiare la vita della mia famiglia quando io dico in diretta Tv, con le prove, che i Poteri Forti sono criminali che vi rovinano la vita, per poi essere preso per il culo da Paragone, e neppure tutelato legalmente e neppure pagato da La7. Pezzenti. Paragone, visto che ti piace tanto l'America, ma non parli neppure l'inglese, ti ricordo una loro regola aurea "three strikes and you are out". Fattela tradurre pagliaccio. 

Ma la cosa per me più terribile è che in qualsiasi città io mi trovi la gente si sbraccia dalle auto, le signore settantenni mi bussano attraverso le vetrine e dei bar, mi fermano ai bancomat, i ragazzi mi inseguono sui treni, le famiglie con bambini infanti mi fermano sull'autobus, e tutti, TUTTI, mi dicono "Barnard non molli, per carità non molli, noi la seguiamo in TV, forza! Ci aiuti! Lei è l'unico che dice le cose in faccia a tutti!". E io ora cosa gli dico? Cosa?

Vostro PB.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...