[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


CREDETE CHE ME NE SIA DIMENTICATO?

 

M'intervistano, mi fermano per la strada i fans, mi adorano certuni, le donne mettono i cuoricini su Facebbok per me, sono in TV, mi invitano ovunque (e non ci vado).

Ma io, cari lettori, sono un altro. Sapete... lavorare in nero con immigrati illegali in un tunnel senza aria nella Londra anni ’80 ti fa capire il Mercato. Vedere la morte come si presenta in Africa ti fa capire, ci sono stato anni. Vivere 8 anni a fianco di ragazzi di 25-30 che morivano come mosche di AIDS, piangere con le loro madri, e come la Sanità li trattava… Lottare la notte nelle pensiline delle stazioni ferroviarie per recuperare il recuperabile da un’umanità morta e dimenticata… Ero lì. E tanto altro.

Credete che io me sia dimenticato perché sono un personaggio?

Credete che io non pensi alla ragazza brutta, nata brutta, ha fatto le scuole da brutta, e oggi siede di fronte a me in questo pub, con le amiche, brutta. Credete che non sappia cosa ha dentro? La sua lotta per arrivare a sera, quando tutti i maschi carini manco la considerano e vanno con le amiche fighe?

Credete che io non pensi cosa si prova a ritirare una biopsia, e accade tutti i giorni, ed aspettare che un camice bianco ti dica “vive” o “è un adenocarcinoma, metastasi fegato-polmoni, ha 2 mesi da vivere”. E’ la persona che ami, tuo padre, tua moglie… L’ho vissuto. Penso ogni notte a chi domani vivrà questo.

Forse mi dimentico di questi umani, io, perché i fans mi fermano per la strada o perché le donne mi scrivono?

Credete che io non pensi ogni giorno a quei volti terrei in cucina alle otto di sera quando papà non sa come dire che l’hanno licenziato, e la moglie cerca di non piangere di fronte ai bambini?

Credete che non sappia che è il mio stile di vita che causa migliaia di disperati a imbarcarsi nel mediterraneo e a morire prima di arrivare in Occidente senza nessuna pietà di Dio? Dio.

Credete che Paolo Barnard abbia portato in Italia un’economia salva vite, salva generazioni, cioè la Mosler Economics, per il bene degli italiani? Sti menefreghisti cafoni? Ma siete pazzi? L’ho fatto solo perché se quell’economia prendeva piede in un Paese importante, allora avrei avuto la speranza di portarla in Africa, io e Warren, e cambiare in pochi anni secoli di orrore e fame, in dignità.

Credete che io non condivida il mio amato Dostoevskij quando disse “la compassione è forse l’unica legge dell’umanità”?

Scrivo di economia, lotto contro i Poteri, mi faccio burla delle donne, ma io sono altro.

Perché lo scrivo? Perché sia nero su bianco. Vivere di compassione. Morire con la compassione dentro. Lev Tolstoj.


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...