[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


NO APPELLO ALLE ARMI A LA GABBIA.

 

Chi mi legge sa che sto formulando da tempo un’ipotesi estrema ma estremamente realistica: che il disegno Neofeudale sia arrivato così avanti nella castrazione di Stato, Costituzione e Parlamento da poter essere oggi fermato solo dall’intervento delle Armi a difesa della Costituzione.

Oggi mercoledì 14 maggio avrei detto anche questo a La Gabbia. Ma Gianluigi Paragone, con cui sono d’accordo su nulla, mi ha detto però una cosa giusta: se lo dici, il pubblico del supermercato non lo capisce e pensa che sei un pazzo. Rovini tutto quello che hai detto prima.

Ha ragione. C’è una differenza immensa fra voi minoranza già erudita di Neofeudalesimo, progetto Neomercantile germanico ecc., e il pubblico di maggioranza. Voi capireste, loro no e cambierebbero canale.

Allora devo omettere quell’appello, per forza di cose. Preciso che non risponderò ai soliti deficienti che subito blatereranno che “Barnard si è venduto il coraggio”. Balle. Sappiate tutti che io ho urlato l’appello all’intervento delle Armi e all’arresto di Napolitano a La Zanzara di Cruciani, che fa il doppio degli ascolti de La Gabbia, e che mi comporta il doppio delle possibilità di essere inquisito per sovversione. Chiaro?


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...