[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


SFIDA A WARREN MOSLER. LA VERITA’ IN PUBBLICO. I CHALLENGE MOSLER: THE TRUTH IN PUBLIC.

 

Premessa qui/ premise here: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=800

Ora Warren Mosler mi accusa: “seems this has been in the offing for quite a while, with no substance of consequence that I can see as a 'cause' of him completely taking himself out of the game. In any case, he has dropped out and left what can be called a leadership vacuum among the thousands of dedicated activists he was instrumental in attracting. And looks to me it's all continuing as before, with the activist movement continuing to progress both intellectually and 'socially' as the 'truths' are spread to the general community.

(mi sembra che questo fosse già pronto da tempo (la rottura), senza che ci fosse alcuna sostanza vera come motivo per cui lui (Barnard) dovesse tirarsi fuori del tutto. In ogni caso lui ha mollato, e ha lasciato un vuoto di leadership fra le migliaia di attivisti dediti che lui ha attirato a sé. E a me sembra però che tutto continui come prima, con gli attivisti che continuano a far progressi intellettuali e sociali, mentre il messaggio viene divulgato alla comunità)

Rispondo: Mosler crede che io abbia preparato la crisi già da prima e parla di “nessuna sostanza vera come motivo per cui lui (Barnard) dovesse tirarsi fuori del tutto”. La sostanza c’è eccome, e non solo nel contenuto di http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=800 ma soprattutto nel fatto che Mosler ha IGNORATO quello che gli dissi cento volte, e cioè che si era affidato a due tizi vergognosi, Basciu e Invernizzi, che stavano RICATTANDO, UMILIANDO E OSTACOLANDO tutto il movimento nazionale MEMMT, e lui, Mosler, SEPPUR AVVISATO, non muoveva un dito. Mosler finge di ignorare che ora tutto il movimento nazionale MEMMT è alla deriva, per causa principalmente della sua viltà nel non aver affrontato già a Febbraio il vergognoso comportamento di Basciu e Invernizzi; Mosler non capisce quello che gli ho già scritto: sono centinaia gli attivisti MEMMT scandalizzati dal suo comportamento.

(Mosler believes that “this has been in the offing for quite a while, with no substance of consequence that I can see as a 'cause' of him completely taking himself out of the game“. The substance is there, 100%, and not just in what you can read here http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=800 but above all in the fact that Mosler IGNORED what I told him 1 K times, and that is that he had entrusted himself with Basciu and Invernizzi, who were BLACKMAILING, HUMILIATING AND OBSTRUCTING all of the MEMMT movement here, and he, Mosler, even though I HAD WARNED HIM, stood by idle. Mosler pretends to ignore that now all of the MEMMT movement is in disarray, chiefly because of his cowardice in not having confronted Basciu and Invernizzi in Feb. Mosler fails to understand what I already wrote to him: there are hundres of MEMMT activists who are outraged by his behaviour.)

Mosler mi accusa: “Is it not a violation of human rights to not let the accused face the accuser in discussion? Is it not a violation of human rights to presume someone guilty until proven innocent? Is it not a violation of human rights to try someone in the media, a 'kangaroo court'? Is it not a violation of human rights to label others with undefined 'name calling?' Are these not crimes against humanity? “

(Non è una violazione dei diritti umani non permettere all’accusato di confrontarsi con l’accusatore? Non è una violazione dei diritti umani presumere che uno sia colpevole fino alla prova d’innocenza? Non è una violazione dei diritti umani processare qualcuno nei media, in tribunali sommari? Non è una violazione dei diritti umani etichettare altri con offese indefinite? Non sono questi crimini contro l’umanità?)

Rispondo: Caro Mosler ho passato due mesi a tentare di confrontarmi con te. Le tue risposte furono o dei monosillabi sciatti, o zero in assoluto. Hai avuto tutto il tempo del mondo per confrontarti con me. La tua colpevolezza è sotto alla luce del sole, tu ci hai ignorati mentre Basciu e Invernizzi stavano RICATTANDO, UMILIANDO E OSTACOLANDO tutto il movimento nazionale MEMMT, e tu, Mosler, SEPPUR AVVISATO, non muovevi un dito. Se mi sono ridotto a portare questa vergogna sui media, è proprio perché tu sei stato immobile di fronte al DANNO CHE TU E I TUOI NUOVI AMICI STAVATE FACENDO a tutta la MEMMT in Italia. Offese? No, caro, è quello che hai fatto. Sui crimini contro l’umanità… sì, come no…

(Dear Mosler, I spent 2 months trying to have a confrontation with you. Your answers were at best lazy soundbites, or nothing at all. You’ve had all the time under the sun to confront me. Your guilt can be seen from the moon, dear, you ignored us while Basciu and Invernizzi were BLACKMAILING, HUMILIATING AND OBSTRUCTING all of the MEMMT movement here, and you, even though I HAD WARNED YOU, stood by idle. If I had to resort to bringing this disgrace in public it is precisely because you stood idle as YOU AND YOUR NEW PALS WERE INFLICTING DAMAGE to all of the MEMMT movement here. Insults? No dear, it’s what you did. On crimes against humanity… be serious…)

Conclusione: Ci hai umiliati, e vivi nella negazione di quello che il tuo comportamento ha fatto alla MEMMT: l’ha distrutta. La realtà è che quando l’accademia (che tu hai sempre disprezzato) ti ha chiamato, tu hai perso la testa per ambizione, e ci hai umiliati con Basciu e Invernizzi. Perché dovrei parlarti ORA? Sei incapace di prenderti la responsabilità e sei in uno stato di negazione.

(Conclusion: you  have humiliated all of us and you live in a state delusional denial about what your behaviour has done to Memmt here: destroyed it. Reality is that when academia (which you always despised) called you, you lost your mind out of ambition and humiliated all of the Memmt movement here happily aided by Basciu and Invernizzi. Why should I speak to you NOW? You’re incapable of assuming resposibility and in denial.)

 

E ora da Barnard ai Gruppi Territoriali MEMMT. Come ho già detto cento volte, vi siete fatti umiliare, ricattare, ostacolare da quei due Basciu e di Invernizzi e avete SCUSATO il tradimento di Warren Mosler dopo tutto quello che abbiamo fatto per lui. Io SO BENE che molti di voi mi danno totalmente ragione, ma siete troppo vili per scrivere a Mosler ciò che pensate. Risultato: io appaio a Mosler come un deragliato mentale del tutto solo, ed è facile per lui ora gettarmi nel cestino. Bravi, grazie, anche voi campioni di riconoscenza. Ho già vissuto il tradimento di coloro che cercavo di difendere, a Report. Tutto questo è successo perché volevo difendere i GT dalle umiliazioni di Basciu e Invernizzi, e dalla vergognosa ingratitudine di Mosler che da loro si fa comandare a bachetta. Ecco la ricompensa. Vergognatevi.

 

(And now from me to the MEMMT groups. As I told you 1 K times, you all accepted humiliation, blackmail and obstruction from those 2 Basciu and Invernizzi, and you have EXCUSED Warren’s betrayal of us all after all we have done for him. I KNOW VERY WELL that so many of you think I’m totally right, but you are too cowardly to write to Mosler what you think. The result is that I now look to Mosler like a lone deranged idiot, and it’s an easy game for him now to throw me in the bin. Great, good… you also are the champions of gratitiude)

 

PB


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...