[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


E adesso arriva la Signora Deflazione. (spiegato a Lollo dopo i suoi 3 Pinot bianchi)

 

Vi dico alcune cose poco comprensibili, ma poi vi spiego: i prezzi dei prodotti fabbricati in Eurozona sono crollati al tasso annuo più rapido degli ultimi tre anni e mezzo. I mercati ora temono che l’inflazione stia precipitando a livelli troppo bassi. Infatti Eurostat (l’ISTAT europeo) ci dice che nell’Eurozona l’inflazione è oggi allo 0,7%, mentre la Banca Centrale Europea lo voleva al 2%. Ma l’inflazione non dà segni di alzarsi e quindi siamo diretti, dritti dritti, verso la DEFLAZIONE.

Traduco: siccome le Austerità imposte dai tecnocrati tedeschi hanno impoverito ¾ d’Europa e hanno impedito ai governi di spendere a deficit per salvare le rispettive economie, la gente impoverita non spende quasi più, i prodotti rimangono invenduti, e quindi il loro prezzo crolla (DEFLAZIONE). Questo crea crisi aziendali, quindi disoccupazione, quindi ancora meno consumi, quindi ancor più crollo di prezzi e crisi e disoccupazione, ecc., il solito circolo vizioso di cui noi della ME-MMT parliamo da anni.

Ma meno denaro circola (viene speso), più prodotti rimangono invenduti, più crolla l’inflazione (che è invece causata dal processo contrario, cioè molto denaro circola e pochi prodotti disponibili). L’inflazione crolla finché diventa DEFLAZIONE. Cioè, ripeto, le Austerità imposte dai tecnocrati tedeschi hanno impoverito ¾ d’Europa e hanno impedito ai governi di spendere a deficit per salvare le rispettive economie, la gente impoverita non spende quasi più, i prodotti rimangono invenduti, e quindi il loro prezzo crolla (DEFLAZIONE). Questo crea crisi aziendali, quindi disoccupazione, quindi ancora meno consumi, quindi ancor più crollo di prezzi e crisi e disoccupazione. E tutto ciò, oggi in Eurozona, sta causando deflazione. Il peggio del peggio.

Mario Draghi della BCE lo sa benissimo e tenta di tenere un contegno. Ma gira col pannolone, non scherzo, perché la deflazione porta dritta alla DEPRESSIONE economica. Eurostat ci sta dicendo che ci stiamo cadendo in pieno. Draghi sta tentando di riversare vagonate di euro sui mercati per alzare l’inflazione ed evitare deflazione, ma non capisce che se gli euro stanno nei mercati (banche) e non nelle tasche di noi gente (stipendi da SPENDERE), non si risolve un piffero. Ma no, NO! La Merkel dice che dobbiamo lavorare di più e guadagnare DI MENO! E tutti dietro a sta criminale, soprattutto l’ologramma col pannolino, Mr Letta, il presidente del Consiglio più inesistente della storia dell’umanità.

Io mi chiedo: ma cosa ci vuole per far svegliare i popoli dell’Eurozona? Ah! Mi si è accesa la lampadina! Ci vuole Paolo Barnard con la ME-MMT. Qualcuno gli dica di muoversi a sto latitante!

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...