[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


Blood & Tears

 

Il governo italiano lancia il Programma di Stabilità il 10 aprile, il parlamento approva il 7 maggio. Conseguenze: il deficit deve calare al 2,9% nel 2013, e al 1,8% nel 2014.

Da 2,9 a 1,8 significa che calano i posti in ospedale, i fondi per i Comuni, gli stipendi pubblici, i servizi sociali, le infrastrutture, le ricostruzioni, gli ammortizzatori sociali, i fondi alle scuole e università, i pagamenti alle aziende, la tutela dell’ambiente e dei beni artistici, i consumi, i profitti privati, il risparmio delle famiglie, ecc. ecc. Aumentano i disoccupati, i morti anzi tempo per malattia, le strade disfatte, i suicidi, i fallimenti, le sofferenze sociali, il degrado strutturale, gli scioperi, i drop out dall’istruzione, l’indebitamento delle famiglie, le spese statali per deficit negativo che mette inutili pezze a tutto quanto sopra, e quindi l’Italia si ritroverà con un deficit più alto e tornerà sotto tortura a Bruxelles.

Blood & Tears, nuova band di horror rock italiana, ha lanciato il nuovo album dell’anno. Let’s dance.


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...