[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


1

 

Stefano non ha assolutamente fame. Siamo seduti nel salottino della pre-morte, ha la chemio al braccio. E’, credo, la diciottesima, non scherzo. Faceva il dj, poi dopo il cancro si era messo a farsi, poi si è messo a lavorare per i poveri. Vabbè, siamo lì, nella sala della pre-morte. Ci guardiamo in faccia, qualche parola, così, a caso.

A un certo punto una zanzara gli si posa sulla fronte sudata e color verdognolo. Lo punge. Lui si dà una pacca e le manda un accidente. Io gli dico: “Pensa la sfiga di quella zanzara, ti ha ciucciato il sangue più velenoso della terra, e fra 2 minuti è incenerita”.

E giù tutti a ridere, lì, in quel posto.

Questo ha senso raccontare adesso.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...