[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


Cagliari, Mosler e le altre lettere. Poi voi, gli unici al mondo.

 

A Cagliari sono venuti quasi in 400. Sempre incollati alle sedie per due giorni ad ascoltare l’economia che salva vite e democrazie, come i 1.100 di Rimini la settimana prima. L’economia si chiama MMT, Mosler’s Money Theory, o se volete Modern Money Theory. Le ultime due lettere non contano, conta la prima M, quella di Warren. Vi dirò fra pochissimo, pazientate.

I sardi mi intimidivano un poco, emanano una tempra, hanno un timbro, che noi non abbiamo. Chissà cosa faranno del loro entusiasmo di ieri quando si depositerà su quella tempra, su quel timbro.

Inutile dire di Parguez e Forstater. Lo sapete cosa sanno dire e dare.

Li abbiamo fatti i due summit, meglio di così è impossibile. Ma sapete cosa voglio dirvi? Grazie? No. Bravi? No. Unici al mondo? Sì. Warren Mosler, padre fondatore della MMT, sotto cui sono cresciuti con deferenza tutti gli economisti MMT internazionali, ore 17,55 di ieri: “Noi MMTers ci siamo consumati a far conferenze coi Post-Keynesiani, con gli studenti, con la gente. Ma c’è un solo posto al mondo dove si viene travolti dagli applausi di platee da rock star quando si pronunciano le parole ‘spesa a deficit per la piena occupazione’. Ed è qui. Voi applaudite. Siete gli unici al mondo”.

Voi 1,500 italiani che avete versato 40 euro per salvarvi la vita, ve le meritate quelle parole. Non potevo tenermele per me.

p.s. bravo Daniele Basciu, ti sei fatto un mazzo tanto.

 

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...