[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


Io e il gruppo democraziammt.info: chiarimento per i lettori.

 

Devo chiarire per chi mi legge e per coloro che si stanno avvicinando alla Modern Money Theory (MMT) quale sia il mio rapporto con il gruppo di http://www.democraziammt.info/.

Chi sono: sono nati come gruppo di attivisti all’interno di una pagina di Facebook fondata da Massimiliano Sparacino (IL PIU’ GRANDE CRIMINE: SAGGIO DI PAOLO BARNARD), e si sono particolarmente attivati per la realizzazione del Summit MMT di Rimini del 24-26/2/2012. Ovviamente ciò è accaduto in stretta collaborazione con me. In seguito a quell’evento, essi hanno formato il succitato gruppo, hanno ottenuto il primo certificato italiano MMT-UMKC dagli economisti americani della MMT, e ora lavorano per diffondere la MMT, per organizzare i gruppi regionali MMT e altro. Hanno al loro interno una serie di competenze, fra cui anche un team di economisti ben preparato. Io sono un loro collaboratore esterno.

Specifico questo perché, anche a causa di un indirizzo email erroneamente inserito dal gruppo  nel loro sito (paolo.barnard@democraziammt.infoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ), e al quale io non rispondo, molti pensano che il gruppo democraziammt.info sia, come dire, il gruppo dei ‘discepoli di Barnard’. Nulla di più errato. Loro hanno un’identità sovrana (già che siamo in tema…), non sono per nulla sotto il mio comando, anzi, non di rado mi criticano, e io critico loro. Sana dialettica. Condividiamo la MMT, basta.

 

Avrei dovuto specificare questo prima, poiché, ad esempio, nel caso della mia adesione alla battaglia di Paola Musu, e dell’adesione di Musu alla mia battaglia(= denuncia criminali Monti e Napolitano), si è creata una certa confusione perché appunto molti, credendo che democraziammt.info sia il gruppo dei ‘discepoli di Barnard’, non capivano perché loro non si fossero pronunciati in merito alle denunce, e perché io non avessi citato loro come riferimento.

 

Io collaborerò con questo gruppo per i prossimi appuntamenti importanti di MMT in Italia nella formazione dei gruppi regionali, ma sono loro i titolari di questo. Sono loro i curatori dei testi di studio MMT. Sono loro che forniranno sostegno a voi che vorrete diventare MMTisti. E sono loro da invitare a fare le serate col pubblico per spiegare la MMT, assieme ai referenti dei gruppi regionali quando avranno completato la formazione. Insomma, la MMT d.o.p. in Italia, per ora, sono loro. Sia ben chiaro a tutti questo. Contattateli per conoscerli nei loro ruoli professionali se ne avete bisogno.

 

Io sono stato, come dire, il primo divulgatore italiano di MMT, e su questo ho un primato, ok, ma continuo a fare il giornalista che indaga sul Più Grande Crimine, il combattente, e il libero pensatore MMTista convinto, ma per conto mio, per cui non posso rappresentare una ‘scuola’ MMT per nessuno. Qualche volta mi troverete col gruppo democraziammt.info, più spesso no.

 

Voglio dire… vi pareva che io mi creavo la parrocchia dei discepoli? Dopo tutto quello che ho detto di chi l’ha fatto? Devo ammettere che qualcuno ci ha provato di recente a venirmi appresso, ma l’ho strapazzato al punto che adesso se mi incontra per strada mi prende a calci nelle p… altro che Guru.

 

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...