[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


PAPA E BIOETICI DOVE CAZZO SIETE MENTRE BREVETTANO IL DNA NEI COMPUTERS?

 

Il Vaticano e i bioetici cattolici hanno rotto il cazzo all’umanità per decenni quando sbraitavano per NON far morire l’umano con dignità, per NON prevenire vite predestinate all’orrore o per NON concedere invece vite in donne sterili, per NON salvare l’Africa dall’Aids, per NON permettere la sperimentazione delle cure di malattie atroci…

… perché per sti fessi “solo Dio toglie la vita o la dà”, salvo poi fottersene di Dio quando Lui decide, ad esempio, che il Cardinale deve crepare d’infarto per strada, ed è allora MOLTO ok SOSTITUIRSI a Dio, che… oddio Lui aveva preso una decisione sul Monsignore cioè gli tappo le coronarie e crepa ora, ma chissenefrega dice la Chiesa, che la scienza lo tenga in vita con ogni sorta di tecnologia possibile sbattendosene della decisione divina. Però quando si tratta di adottare la stessa morale per accorciare l’agonia da Inquisizione di un terminale di cancro, nooo… Ok, velo pietoso.

Ma dove sono oggi sti fessi mentre il DNA sia umano che animale – che è la Vita quindi Dio, no? – viene lavorato per diventare computers commerciali o per diventare computers diagnostici, con la bava alla bocca dei vari Microsoft & Apple o dei vari Big Pharma & Bracco Diagnostics, che gli ci sbatteranno sopra brevetti da miliardi di dollari in profitti?

All’università di Manchester, solo pochi mesi fa, è stato testato il primo computer al mondo fatto col DNA, cortesia del team del Prof. Ross D. King e dei suoi cervelli. Funziona in questo modo e per un attimo devo usare paroloni per una questione di autorevolezza:

Il nuovo computer appartiene alla categoria delle nondeterministic universal Turing machines (NUTM). Fine paroloni. Invece dei soliti processori di silicio, questi NUTM nuovi usano processori fatti col DNA. E perché questo è un salto in avanti colossale (e colossalmente commerciabile)? Spiego:

Un computer tradizionale quando si trova davanti a un bivio, deve fare una scelta (es. o 1 o 0), mentre il NUTM al DNA semplicemente si sdoppia e va da tutte e due le parti. Cioè, e sono serio, si auto-replica, si auto-ricrea all’istante. Ha dichiarato il Prof. King: “La capacità del nostro computer di replicarsi mentre calcola, lo rende più veloce di qualsiasi altro computer al mondo e ci permette calcoli finora considerati impossibili”. Parole che in casa Microsoft, Apple, o Dell suonano come le cascate del Niagara in oro colato una volta appiccicato il brevetto a questa TECH.

I lettori che mi seguono mi hanno sentito spesso parlare dei prossimi computer quantistici come il top supremo nella categoria, ed è vero. Ma la differenza coi NUTM al DNA sta nel fatto che i quantistici, pur veloci nei calcoli come un protone nello spazio, sono meno elastici di un DNA che si può replicare all’infinito ad ogni ostacolo. Appunto…

con la bava alla bocca dei vari Microsoft & Apple che gli ci sbatteranno sopra brevetti da miliardi di dollari in profitti.

Poi.

Il DNA umano è stato già oggi elaborato per divenire computers che diagnosticano e decidono la somministrazione di farmaci stando dentro al corpo. Un team dell’olandese Eindhoven University guidato dal Prof. Maarten Merkx ha creato il primo micro computer al DNA in grado di scovare diversi anticorpi per malattie nel sangue umano e di fare calcoli su di essi. Questo non solo significa che i computers al DNA riescono a riconoscere malattie a livelli di infinitesimale grandezza che sono impossibili da scovare oggi, ma anche che essi ‘pensano’ mentre le scoprono e addirittura possono suggerire che farmaci occorrono.

La scoperta è stata resa possibile perché Merkx ha capito che le molecole del DNA sono adattissime a… calcolare, sì, proprio come un processore al silicio del pc che state usando ora, ma immensamente più sofisticate. E non solo questi computers al DNA diagnosticano, calcolano e suggeriscono farmaci, essi possono controllare l’attività degli enzimi, e questo li rende eccezionali per applicazioni mediche di disturbi molto comuni nell’uomo moderno. Appunto…

con la bava alla bocca dei vari Big Pharma & Bracco Diagnostics, che gli ci sbatteranno sopra brevetti da miliardi di dollari in profitti.

Ora, lungi da me invocare l’intervento dei sopraccitati fanatici e fessi Vatican-catto-parolai (scusa Papa che differenza c’è fra un embrione e il DNA? Non sono la vita ‘creata da Dio’ entrambi? Allora sbraitate su aborti e zitti sui computer?). Ciò che voglio dire è che mentre i cervelli mostruosamente potenti dei ricercatori e delle Artificial Intelligence macinano ogni giorno scoperte da shock allucinatorio, e sono reali, nessuno si sta preoccupando di cosa può accadere all’Interesse Pubblico se queste portentose TECH finiscono nella mani sbagliate per scopi sbagliati.

Bè, l’ONU si è scapicollato (e ha permesso stragi d’innocenti di proporzioni immani) per bloccare le importazioni in alcuni Paesi cosiddetti terroristi di materiali definiti come Dual Use, che cioè potevano essere usati sia in Medicina che per fare armi. Lo ricordate? E ora dove sta l’ONU, dove sono gli Stati?

Ci rendiamo conto che le medesime TECH che permettono al DNA di far computers che si auto-replicano o che entrano nel corpo umano e calcolano, possono essere usate per creare armi micidiali o per inoculare gli umani modificandoli nei modi più aberranti?

E mettiamo anche che per un miracolo di Dio (cioè il Papa ha letto questo articolo e ha parlato con Lui…) tutte queste TECH rimangano a fin di bene, ok? Poi chi impedirà alla Apple o alla Pfizer di presentarsi dal Prof. King a Manchester o da Merkx a Eindhoven e di papparsi i brevetti sganciandogli qualche galeone d’oro? Poi auguri cari Stati quando si tratterà di sedersi al tavolo delle trattative sui prezzi.

Ok, fatelo sto figlio, ma al battesimo dategli una pedata in culo e ditegli “Ora sono cazzi tuoi, il Papa se ne sbatte”.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...