[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


RICORDATE LE PIATTAFORME? GLI IMPERATORI? ECCO LA CONFERMA. NON SCRIVO A VANVERA.

empire 

Dal mio saggio TECH-GLEBA 1:

Ma attenti perché in questo progetto c’è altro. Più sopra ho scritto chiaro che nel nuovo progetto di TECH-GLEBA l’elites accumuleranno quello che non fu mai accumulato da elites in 40 secoli prima. Questo non solo in virtù di elementi già emersi qui, ma soprattutto perché il progetto prevede, alla lettera, la distruzione d’interi comparti industriali (i tradizionali Re dell’industria) a favore dell’esistenza sul Pianeta degli Imperatori del Business, e cito:

Tutto questo sbriciolerà interi comparti industriali. Da queste fratture escono morti i tradizionali Re del business, ed escono gli Imperatori… E’ quello che ha fatto Jeff Bezos, che ha sbriciolato tutto il comparto industriale a cui apparteneva, ha azzerato sei comparti in un colpo solo, e ora l’Imperatore è Amazon…”.* State capendo? Non muore solo il Capitalismo secondo il progetto TECH-GLEBA, ma anche la moltitudine delle industrie a favore di colossali Monopoli (gli “Imperatori”) come mai visti nella Storia, già chiamati col nome di Piattaforme. Immaginatene i profitti…”.

*(Lloyd Blankfein, CEO di Goldman Sachs, Robert Smith guru di Vista Equity Partners, e Jeff Immelt CEO di General Electric, a un meeting riservato)

Ora, mentre tutti stanno con gli occhi puntati sulla Seat, o Alitalia e il battibecco delle mummie industriali europee, io incappo in una straordinaria conferma del mio avviso pubblico di cui sopra, il quale, se vivessimo in un Paese dove l’imprenditore medio ha più di 2 saponette nella scatola cranica, avrebbe dovuto aprire un dibattito di un almeno un anno sul Sole 24 Ore (per non parlare dei dipendenti). Vabbè, qualche riga e poi le Piattaforme.

In un salotto di Goldman Sachs siede in jeans e felpa Dan Schulman, CEO di PayPal, il colosso mondiale dei pagamenti elettronici. Parla amichevolmente con un intervistatore, e già ci fa capire come nel mondo che arriva è proprio finita l’epoca delle fantasiose ‘cupole’ dei Potenti con cui ancora s’infarcisce la testa di chi legge i fessi. PayPal, infatti, sta limando le fondamenta delle… banche commerciali, yes, altro che ‘cupola’ dei cattivi, perché si è gettata con miliardi di dollari nel business dei pagamenti globali, per esserci sempre, e ovunque anche solo un soldo di cacio debba passare di mano in qualche modo fra miliardi di umani. E Schulman lo fa con questa promettenti parole:

Se pensiamo a quanto un cittadino o un imprenditore sborsano all’anno in commissioni bancarie e servizi finanziari per i soli pagamenti, arriviamo a cifre che se le risparmiassero... bè, gli farebbero un'enorme differenza”, dice Dan con tono pacifico. “Con PayPal, oggi divenuto mobile (cellulari), e domani sarà solo mobile e tutto software, si pagherà da A a B senza un C in mezzo a lucrarci”, aggiunge con flemma. Le banche commerciali no, non gradiscono per nulla sto discorso. E’ guerra, fra i giganti TECH (per non parlare di quando arriveranno la Blockchain e le cryptovalute di Stato) e la tua banca sotto casa. Ma ora il punto.

Mentre Schulman parla d’altro, improvvisamente piazza queste esatte parole, state attenti:

Stiamo cercando, in realtà, invece che competere con altri, stiamo cercando di aprire la nostra Piattaforma con Google, Facebook, Wireless Networks, Istituti Finanziari, o con giganti dell'Information TECH, per diventare alleati in questa guerra al contante, alleati nell’esplosione della digitalizzazione del denaro…”.

L’uomo top di PayPal vuole la Piattaforma ed essere un Imperatore, parole sue dette sopra con candore. Solo un pubblico d’ignari – coloro cioè che mai sentirono parlare di Piattaforme, Imperatori del business e distruzione di comparti industriali (e che in Italia non leggono Barnard, nda) – può credere che siano frottola futuristiche. No. Il progetto è esattamente una gigantesca Piattaforma globale di pagamenti, che ne inauguri gli Imperatori e ne schiacci i Re, cioè le banche commerciali. E via che scompare un altro comparto industriale nei servizi.

Ma le banche commerciali non staranno ferme a guardare. Assorbiranno la cannonata, licenzieranno in massa (già accade ora), poi raccoglieranno i brandelli e si rifaranno con dei mefitici bypass monetari, che indovinate chi pagherà? Ecco, bravi, indovinato.

E’ guerra là fuori, guerra di tutti contro tutti, e i vincitori saranno coloro che, come Dan Schulman, Jeff Bezos o Jack Ma, danno oggi per scontato che va fatta la Piattaforma, e che le teste dei Re vanno mozzate. Dan parla del comparto pagamenti, ma l'assalto è appunto a tutti i comparti industriali del Pianeta.

Imprenditori, io vi sto avvisando, poi vedete voi quanto rimarrà ai vostri figli per rotolare le loro panze sugli yacht a Porto Cervo. Gli Imperatori non degnano posti del genere, e i vostri figli rotoleranno le loro teste con assai maggior probabilità.

Ah, vero, scordavo la GLEBA, cioè i dipendenti dei Re decapitati. Cosa posso dirvi? Parlatene con la CGIL e la CISL e la UIL o coi ‘compagni’ che manifestano con la bandiera rossa convinti di sapere, di lottare... Se no con Fico e Grillo, eh? O con vostra moglie, vostro marito, ma fra tutte le cose, non fate figli.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...