[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


MI DISPIACE, QUESTO VI ESPLODE IL CERVELLO, MA DOVETE SAPERE. TECH-G.

 

Se non fosse per le orde di commentatori e ‘giornalai’ di ogni sorta che anche questa volta – dopo il ‘complotto’ di Barnard-Neoliberismo e il ‘complotto’ di Barnard-Euro – mi danno del pazzoide complottista, io vi avrei risparmiato questa botta. Magari ve la raccontavo pian piano. Purtroppo devo, se no questi idioti continuano a rassicurarvi che io sono pazzo mentre arriva lo Tsunami.

Non solo ciò che vi ho narrato finora sulla totale trasformazione della vita sulla Terra come l’abbiamo sempre conosciuta è verissimo e presentissimo (le nuove TECH che ho elencato in decine di articoli), ma questi Mostri viaggiano a una velocità tale che non fai a tempo a capire una scoperta che sei già antiquato. E’ disperante.

Vi ho descritto, in dettagli semplificati, la nuova generazione di super computer, chiamati quantistici, che già funzionano in prototipi ma che presto raggiungeranno una potenza di calcolo superiore al numero degli atomi nell’universo (calcolata in qubits).

Ma nei labs delle porte accanto sono già nati gli altri computer ‘alieni’, roba da far esplodere il cervello di un mortale, eccoli: Computer Chimici, Computer al DNA, Computer Molecolari, Computer ai Protoni.

E come sempre a una prima lettura, sta roba sembra meravigliosa.

Computer Chimici: non usano più impulsi elettrici per funzionare, ma la chimica del corpo umano. Esattamente come la chimica trasmette in giro per un corpo delle istruzioni, così si è trovato il modo di usare la stessa via per far entrare negli organi della persona istruzioni comandate dall’esterno; che è quello che si fa oggi immettendo un software in un computer. Ma ciò accadrà in un modo da non disturbare la fisiologica chimica dell’uomo, né il suo sistema nervoso. Di fatto diventiamo computer che dormono, fanno colazione, lavorano, ridono, guidano…

Computer al DNA: è la Microsoft che ha scoperto come immagazzinare informazioni elettroniche dentro al DNA. Già l’anno scorso erano riusciti a mettere 200 Megabite di film e documenti dentro a pezzi di DNA. Questa tecnologia è particolarmente importante perché fa da supporto nella gara mondiale per la produzione dei computer quantistici, dove un sistema d’immaganizzamento di dati nel DNA va alla perfezione per queste super macchine.

Computer Molecolari: un team di ricercatori alla Columbia University ha prodotto i primi transistor per computer al mondo che si estraggono da singole molecole. Hanno dimensioni e forme identici alle molecole e sono riproducibili. In più, a differenza dei prototipi quantistici che oggi funzionano solo a centinaia di gradi sotto zero, questi transistor molecolari lavorano a temperatura ambiente. In altre parole, oggi i transistor passano alle dimensioni di una molecola, e una molecola può raggiungere spazi e luoghi finora inimmaginabili.

Computer ai Protoni: nella gara per sempre maggiore Artificial Intelligence (A.I.), un grande passo in avanti sono state le microchip Neuromorfiche, in sostanza riproduzioni della biologia del cervello umano ma ficcate dentro ai computer. Oggi ancora questa TECH funziona coi classici microchip al silicio. Ciò viene ritenuto dai Mostri TECH insopportabilmente medievale. E allora si sta lavorando per sostituire quei microchip con… protoni. E alla Princeton University ci sono riusciti, almeno in via sperimentale. I Network Neuronali a protoni, messi nei computer appunto, riescono a riprodurre le funzioni cerebrali umane a una velocità immensamente superiore alle microchip Neuromorfiche al silicio.

Ok. Fatevi una tisana. Play it cool.

Ovvio, e non si può negare, che queste TECH si aggiungono a tutto quello d’incredibile che ho descritto in decine di articoli come mezzi concreti per arrivare a cure mediche favolose, materiali inimmaginabili, speranze sempre date per impossibili, salvezza dell’ambiente, energia ecc…

Se possiamo pagarle.

Per favore, siccome vi ho descritto ottocento volte la situazione degli investimenti privati di proporzioni cosmiche sulle nuove TECH in A.I., con cifre e coi nomi dei mostri finanziari coinvolti, chiamatela alla memoria, con le sue prevedibili orrende conseguenze per Stati ‘Austeri’ nei bilanci e cittadini che non siano Lloyd Blankfein, George Soros o gli emiri degli Emirati Arabi.

Vorrei qui però disperarmi con voi. Permettetemelo. Almeno che noi, 20 o 50 italiani che stiamo capendo, ci facciamo tepore l’uno con gli altri. Perché se è vero, come è stravero, che queste TECH stanno divenendo i Padroni Privati con in mano le Chiavi della vita sulla Terra; e se è vero, come è stravero, che sti labs e ste Startup con in cima i colossi TECH americani, cinesi, russi o arabi, lavorano a una velocità di successive scoperte che è incontrollabile…

… allora ditemi voi, se io giornalista che vivo 16 ore al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno a ricorrere sta roba, e no pause, se io sto al passo dello 0,1% di ciò che scoprono; se gli insider italiani che lavorano nelle A.I. mi dicono che su sta roba mantengono il passo per lo 0,9%, ma mi dite voi quanto indietro rispetto al mondo sta rimanendo Montecitorio e Palazzo Chigi? Vi rendete conto che letteralmente ogni 12-24 ore quei Mostri ne scoprono una che li porta sempre più vicini all’onnipotenza su di noi? E quindi, mettiamo, un’altra sola settimana d’ignoranza e di ritardo politici su tutto ciò, quanto indietro ci fa sprofondare in TECH-GLEBA? Fate le moltiplicazioni.

Che cazzo di facce faranno di fronte ai Padroni Privati con in mano le Chiavi della vita sulla Terra sti imbecilli cavernicoli di parlamentari o ministri italici che discutono solo del pollitalico pollaio e che non sanno neppure cos’è un qubit o la banale Blockchain? Ma vi rendete conto? Abbracciamoci noi 20 o 50 fratelli e sorelle.

Non fate figli.

MA I RIMEDI CI SAREBBERO:

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1874

MA PURTROPPO IN ITALIA:

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1922


 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...