[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


GENITORI, DOBBIAMO FERMARE LA APPLE ADESSO! L’ISIS E’ UNA FARSA PER VOI.

E tutto per vendere ancora un’altra App (cioè marchingegno da piazzare su un telefonino o un pc). I nostri adolescenti saranno spiati, catalogati, stigmatizzati, e di certo, ripeto, di certo in alcuni casi rovinati a vita dall’ingordigia della Apple di vendere ancora un altro pezzo di A.I. per remunerare gli investitori, e i loro manager. Grazie, Santo Steve Jobs, tu lo sapevi dove i tuoi delfini sarebbero arrivati?

Tutto parte da un dato tragicamente serio: la seconda causa di morte fra gli adolescenti, oggi, è il suicidio (1a incidenti). Una mente sana, anche se di mestiere fa il falegname o il giornalista, penserebbe:

"DOBBIAMO CAPIRE PERCHE’ ARRIVANO A ESSERE COSI’ DISPERATICAPIRE LE CAUSE, LE CAUSE!!"

Ma sapete, capire le cause implica pensare, metterci noi tutti adulti sotto i riflettori della critica, ma soprattutto nessuno ci guadagna un soldo in finanaza.

Invece, inventarsi una App che attraverso un Iphone piazzato sulla scrivania di un prof, o di un preside, o di uno psicologo al liceo, e che spia la mimica, le parole, i sussurri, le omissioni nella frase, la dilatazione della pupilla ecc. di un/una 15enne, per poi strillare “QUELLO/A E’ A RISCHIO DI SUICIDIO!”, bè questa porcata ingrassa la Apple e apre una mostruosa caccia alle streghe che letteralmente devasterà la vita di milioni di ragazzini, per magari poter dire domani che ne hanno salvati 5, se mai riusciranno a trovarne 5 che confermeranno "Sì, volevo impiccarmi ma la App di Apple mi ha salvato!" (ridere per non piangere).

Questa porca novità viene dai licei di Cincinnati, USA, e da un ‘angioletto’ di ricercatore che si chiama John Pestian. Ecco cosa succederà a tuo figlio o a tua figlia NELL’ERA DI TECH-GLEBA se l’insegnante noterà qualcosa di ‘strano’ in lui/lei (poi epistemologicamente dovete spiegarmi che cosa rientra nella categoria ‘strano’ o meno). L’insegnate potrà usare l’App di Apple all’insaputa del ragazzino/a se sospetta che lui o lei siano depressi/suicidi. Oppure spedirà sti bimbi dallo psicologo dell’istituto per la stessa trappola con la App di Iphone sulla scrivania. Ma fermi, indovinate: chi c’è di mezzo sempre e sempre e sempre? Bè i nostri amici, dai, ancora non li conosciamo, gente come Sergey Brin a Google Deep Learning, ovvio, sapete, Barnard lavora a casaccio, no? Barnard avvisa di fantasie, no?

Torniamo al liceo di Venezia o di Teramo. Ci sarà, ovvio, un dolce e calmo colloquio fra psicologo e sti dolci bimbi, mentre una A.I. collegata alla App di Apple spierà esattamente le seguenti cose:

Quante volte usano la parola ‘speranza’ - Se sospirano più di quanto ridano - Se usano troppo ‘io’, ‘mio’, o ‘è il mio' nella frase’ - Se usano troppo i verbi al passato - Se dicono troppe poche volte ‘ok, sì, o certo’ - Se interrompono troppo lo psicologo - Se fanno lunghe pause fra le frasi - Se parlano ad alta voce.

E cosa succede se gli ignari bimbi risultano positivi alla App Iphone inventata da John Pestian e piazzata a loro insaputa sulla scrivania del professore/preside/psicologo del Liceo Pascoli di Genova, Ancona, o Torino? Scattano telefonate glaciali ai genitori, e arriva al liceo un team medico a soccorrere il futuro/a impiccato/a…. No comment.

Io ho 59 anni, il mio primo contatto con le psicoterapie umanistiche fu a 19 anni, passai l’era Reaganiana del “tutto è genetico, anche piangere se ti muore il marito”, ora arriviamo alle spiegazioni in A.I. Apple e Google per far partire un’ambulanza di psichiatri se un 16enne diverso dal branco dei soliti ciuffi o delle solite code di cavallo, fa troppe pause in una frase, se non ride tanto, o se dice troppe poche volte ‘speranza’. Ecco dove siamo. E immaginate cosa pioverà addosso a sto poverino o a sta poverina… davanti ai genitori, ai fratelli, e forse anche di fronte alla classe. Lì sì che si suicidano PORCATROIA.

E tutto questo per far vendere alla Apple una App in A.I.

Ma io sono un figlio di troia di reporter, perché mi sono andato a studiare la carriera di sta merda umana di neuropsichiatra chiamato Dott. John Pestian che fa tanti favori alla Apple, e cose ho trovato? Questa frase:

Il Dott. Pestian ha collaborato con colleghi per scoprire metodi per determinare i migliori farmaci neuropsichiatrici. Questi metodi… HANNO RICEVUTO BREVETTI E SONO STATI MESSI IN COMMERCIO”. Fine descrizione del Dott. Pestian. Devo aggiungere altro per voi mamme e papà? Cosa di più devo fare per voi? E perché mi leggete in 28 se queste cose son tutte documentate e riguardano i VOSTRI BAMBINI?

Chiedo a voi gggènte del TG1: quanti nostri figli saranno devastati dall’ISIS, e quanti invece da sta spazzatura A.I. psicotica di Apple/Pestian, ma legale e miliardaria?

Leggete pure Travaglio, voi che sognate di fare un bambino. Ma io vi ripeto...

Non fate figli.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...