[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


IL NASH EQUILIBRIUM DEVE ESSERE VOTATO OGGI IN PARLAMENTO (TECH-GLEBA).

 

Avete presente quando uno scopre un pericolo di morte di massa immenso, ma non lotta, si rassegna, e arranca per almeno evitare l’arrivo degli avvoltoi? Ecco.

Ecco perché una legislazione nazionale, meglio se internazionale, sul Nash Equilibrium in Artificial Intelligence (A.I.) e Technology Development dovrebbe essere OGGI nei Parlamenti per un voto urgente, almeno evitiamo gli avvoltoi sulla nostra carne viva e su quella dei nostri bambini.

Per le 28 persone che nel pollitalico pollaio si sono rese conto che oggi il resto del mondo parla solo di A.I., Piattaforme, Deep Learning, Cyber Batteri, Blockchain Cryptovalute e guerre informatiche, insomma, che parla di ciò che io per primo ho chiamato TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE, bè, per voi 28 italiani racconto cosa va temuto ora più del Demonio convertito al Cattolicesimo di cui già vi parlo.

Date le premesse (irriproducibili qui) della mia narrativa su TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE (leggete il mio lavoro precedente), sappiamo cosa ci aspetta da fonti autorevolissime, ed è piuttosto orrendo. Sarà forse la peggior servitù della Storia umana, perché hanno reso umanamente impossibile la ribellione. Ora, un dettaglio di questo processo va evidenziato con urgenza, ed è il COME si svolgerà.

Ripeto: già è orrendo che si stia realizzando TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE senza disturbi di sorta, ma peggio potrebbe essere il COME, molto molto peggio. TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE non è più fermabile, ma con un colpo di reni disperato i Parlamenti potrebbero almeno evitare la catastrofe dietro la catastrofe, votando una legislazione nazionale, meglio se internazionale, sul Nash Equilibrium in Artificial Intelligence (A.I.) e Technology Development, che riguarda appunto il COME la TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE ci arriverà addosso.

Allora, sono incappato in un lavoro di altissimo profilo risalente a più di un anno fa (*) pubblicato dal Future of Humanity Institute dell’università di Oxford e firmato dal Prof. Stuart Armstrong, dove il ricercatore ci dice in sostanza questo:

Oggi abbiamo una selva di Corporations che gareggiano per arrivare a forme avanzatissime di robotica e A.I., e ovviamente il fattore chiave è chi fra Google-Alphabet, Apple, Bosch, General Electric, Facebook, D-Wave Systems, Freenome, Babylon, ICarbonX ecc…. ARRIVERA’ PER PRIMO. Ma…

… trattandosi letteralmente di una gara per il dominio di strutture mai prima sognate nella Storia del pianeta, e coi trilioni di dollari in gioco (trilioni è poco), la tentazione di fregarsene del FATTORE SICUREZZA per avanzare veloci è immensa.

Un’ovvietà da aggiungere è che la gara in A.I. sta anche negli armamenti, per cui qui si arriva a un livello di allarme inaudito per tutta l’umanità se le Military Corporations prendono la scellerata via del chi arriva primo fottendosene di Trattati Internazionali e Civiltà Umana (cosa che è scontata da decenni, nda).

Sappiamo che già oggi un colosso come Google-Alphabet o come Neuralink-Tesla di Elon Musk sono in pratica dei governi nei governi, ma almeno una frazione di controllo (almeno di facciata) nel nome delle civiltà umane la devono mantenere. Ma se nella gara entrano in preminenza start-up russe, cinesi, centro asiatiche, o direttamente sponsorizzate della Mafie, arriviamo a un livello di selvaggio pericolo da non poter neppure immaginare. (Il New York Times già nel dicembre 2016 denunciava l’enorme rete illegale di Guerrieri Cyber che Putin sta assemblando, nda).

E qui il Prof. Stuart Armstrong suggerisce la soluzione almeno parziale, proponendo una legislazione di Nash Equilibrium in Artificial Intelligence (A.I.) e Technology Development a tutti i livelli. Cos’è il Nash Equilibrium?

E’ una legge teorica applicata in diversi campi dove si stabilisce che in un’arena di competitori, nessuno può guadagnare un vantaggio cambiando strategia se nessuno degli altri lo fa. Tradotto nella gara per A.I., Technology Development, e loro applicazioni, significherebbe legiferare a livello di Trattati nazionali e internazionali per ALMENO rendere illegale e perseguibile chi, fra i banditi tech, al fine di arrivare per primo a un brevetto di A.I. se ne fregasse clamorosamente del fattore sicurezza pubblica, sicurezza della civiltà stessa.

Ebbene sì, siamo a questo livello, e c’è da piangere e da sperare in alieni che ci prendano coi nostri bambini e ci portino via da qua. Neppure si discute, NEPPURE SI DISCUTE, di ostacolare col potere legislativo il tragico futuro di TECH-GLEBA SENZA ALTERNATIVE… No, figuriamoci. Si discute di come, nel mezzo di una catastrofe che arriva indisturbata nell’indifferenza dei legislatori mondiali, di come limitare almeno gli avvoltoi con un voto sul Nash Equilibrium. Non incolpo il Prof. Armstrong, incolpo noi, come sempre così distratti dalla Raggi, da Saviano.

Non fate figli.

* segnalazione di Stefano Izzo dalla GB

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...