[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


E POI LA CINA FA ANCHE QUESTO. (ci umiliano sempre)

 

Ci siamo tutti noi occidentali… (perché non siamo Cinesi porcaputtana?), ci siano noi imbestialiti quando dopo la crisi della Lehman Brothers e conseguente sfracello mondiale dei sistemi bancari, i nostri governi hanno salvato le banche, o meglio le nostre Banche Centrali hanno salvato le banche, a suon di qualcosa che nessun serio economista potrà mai calcolare, ma la cifra si aggira attorno ai 30 mila miliardi di dollari (l’Italia sta sui 180-200 miliardi, più i 56 miliardi che deve versare agli inutili fondi salva banche europei). I salvataggi si chiamano i famosi bail out delle banche.

Perché ci siamo incazzati? Perché erano soldi nostri, cioè nostre tasse? No, non lo erano. Vi ho già spiegato alla nausea che i trasferimenti di liquidità da Banca Centrale a banca privata sono denaro elettronico che la BC inventa dal nulla, NON li prende dalle tasse. Vi ho già spiegato alla nausea che una ricapitalizzazione di una banca privata in fallimento sono azioni acquistate o da furbissimi squali o da idioti che non meritano pietà.

Ma il danno cè stato eccome qui in Eurozona. Ma anche altrove, marginalmente in USA, Islanda, Giappone. E allora, come mai se è vero, ed è verissimo, che il bail out non sono soldi dei contribuenti, noi contribuenti perché ne abbiamo avuto danno? Risposta:

Perché un esborso di una Banca Centrale di qualsiasi tipo, viene sempre segnato sui libri contabili dello Stato come DEBITO. Allora, poiché tragicamente viviamo nell’era geologica dove i cavernicoli della Commissione UE, della Bocconi, della FED e BCE sono ancora convinti che il DEBITO DI STATO E’ IL DEBITO DEI CITTADINI – non sapendo, poveretti, che è esattamente l’opposto, cioè che il DEBITO DI STATO E’ L’ESATTO ATTIVO DEI CITTADINI – allora sti cavernicoli l’hanno pensata così:

Per salvare le banche si sono gonfiati i debiti di Stato, e allora ODDDDIIIIOOOOO!, dobbiamo risanarli, e come li risaniamo? Tassando i cittadini e aziende a morte, cioè l'Economicidio (è di oggi su Repubblica l’esatta aliquota dell’orrore in Lombardia). Ok, il resto è la solita storia di sta UE che ormai è in fondo al fondo di una fossa biologica, con tutti i macelli che ne conseguiranno.

A Pechino invece cosa è successo?

Le banche cinesi non fanno tante cazzate, perché (purtroppo per i Diritti Umani) i dirigenti che scazzano laggiù finiscono in luoghi spiacevoli. Ma il cosiddetto ‘SISTEMA BANCARIO OMBRA’ cinese (in gergo Wealth Managemente Products e Assets Management Products) ha invece esagerato (come da mio articolo precedente sulla Cina), prestando a cani e porci soldi nell’euforia del Boom cinese dal 2000 in poi. Molti di questi istituti di sistema bancario ombra ora sono parecchio nei guai, per la storia del soliti NPLs, cioè prestiti che hanno fatto e non gli torneranno indietro. Tipo… per direee… Unicredit? Unipol? Ok.

Pechino poteva fare due cose: A) dire chissenefrega, fallite come cani B) Mandare a ciascun WMP & AMP i soldatini che gli piantano la pallottola nella nuca e poi mandano la ricevuta del proiettile alle gentili famiglie (purtroppo per i Diritti Umani). Va detto che la soluzione B) è in genere la preferita, come anche la A), ma c’era un problema grosso. I creditori di questi WMP & AMP (tipo quello che è successo con le venete da noi), ci avrebbero smenato tutto, e questo avrebbe spedito un segnale molto negativo ai Mercati. E allora?

Bè, Pechino fa la MMT in parte. E Xi-Jinping si è detto: “Vabbè dai, la nostra Banca Centrale può evitare un macello sui Mercati, e diversi crani esplosi, semplicemente facendo un’espansione del Debito di Stato per salvare sti fessi. Facciamolo, dai”. E lo stanno facendo al ritmo di 10.000 miliardi di Renminbi nel solo marzo di quest’anno. Fanno bail out. Ma poi, domanda, anche i cinesi fanno come da noi che s’impanicano per l’aumento di Debito di Stato e quindi poi tassano tutti a morte? Ma No! Loro sanno bene (MMT) che il DEBITO DI STATO NON E’ IL DEBITO DEI CITTADINI, sanno che è esattamente l’opposto, cioè che il DEBITO DI STATO E’ L’ESATTO ATTIVO DEI CITTADINI, sanno che uno Stato a MONETA SOVRANA PUO' EMETTERE DEBITO QUASI SENZA LIMITI. E allora là nessun disastro, nessun Economicidio in stile UE.

La Cina oggi viaggia con un Debito di Stato (cioè più SPESA DI STATO) del?... del?... pronti? Countdown: 3, 2, 1…

Debito di Stato cinese a quasi il 300% del PIL, con una crescita del 6,7% nel 2016. Roba che manderebbe il colon di Juncker, Merkel, Hollande, Renzi o Travaglio in liquefazione tipo miracolo di San Gennaro.

Eppure la Cina è lì, e anzi, sborsa, sborsa, sborsa anche per i disoccupati più… sfigati. Viaggiano quest’anno con un tasso di disoccupazione che è UN TERZO di quello dell’Italia, e non per un miracolo di Sant’Antonio. Di un altro santo, tal MMT.

* dati Bloomberg, Reuters

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...