[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


OMOFOBI? MISOGINI? PRO TRUMP? MARX E MILL LI DIFENDEREBBERO.

Ho dalla mia Marx e John Stuart Mill. Le prove alla fine.

Ho appena scritto un post su Twitter che recita: “In Occidente, oggi, picchiare le donne è una lotta ad armi impari. Loro ne hanno molte di più, e molto più perfide. Le loro non lasciano lividi”. E ho specificato che non era un post per semplici di mente.

Ma nel Politically Correct di oggi anche solo accennare a un tema come questo, anche solo tentare di ribaltare una narrativa cementata (quella della donna vittima), attira strali, isolamento, emarginazione, se non peggio.

Tutto si riduce al tema: fino a che punto opinioni che sfidano il consenso cosiddetto civile hanno diritto di essere espresse? Posso oggi dire che i negri d’Africa, anche prima del colonialismo, erano tarati a rimanere una razza disastrosa? No, oggi non si può. Anche se le evidenze sono soverchianti. Si sa che Hutu e Tutzi in Rwanda si sono macellati a milioni fin dalla notte dei tempi, quando né inglesi né multinazionali USA né belgi interferivano.

Oggi c’è una tribù del sud del Sudan che ha questa pratica: se un loro membro è ‘depresso’, o triste, viene allontanato dalla comunità e lasciato a morire nel deserto perché… non contamini gli altri. Che grazia! Non posso pensare a una cosa più inumana di questa, salvo forse Auschwitz. Ecco i negri. Nell’Africa del sud gli albini sono uccisi per cavarne pozioni magiche, le donne ritenute streghe sono ‘necklaced, cioè gli mettono un copertone zuppo di benzina al collo e gli danno fioco. Quando il volto è carbonizzato, spengono la fiamma e poi gettano queste donne-mostro a fare l’elemosina in città per cavarne soldi. Le ho viste coi miei occhi. I negri… Mandela che ha fatto? Il Sudafrica oggi vede i negri al potere aver nauseato persino Nadine Gordimer, Nobel per la letteratura ed eroina anti Apartheid. E ci sono esempi africani da far vomitare uno schiavista britannico del XVIII secolo. Sono negri. Ma posso dirlo?

Che la democrazia sia una conquista che è costata il sangue di uno 0,5% di eroi per poi produrre un miliardo di grasse teste di cazzo, vili, meschini, ignoranti, egoisti consumatori che oggi meriterebbero Hermann Goring o Stalin, è evidente. Posso dirlo? Per non parlare della disumanità di altri miliardi di poveri del Sud. Ricordate lo Tsumani asiatico? Ricordate che in India i governatori degli stati colpiti vietavano alla Croce Rossa Internazionale di portare l’acqua agli ‘Intoccabili’, la casta considerata bestia? Se una milionata di ste merde leader col turbante e tutta la troiata delle Caste fosse spazzata via da un’atomica non sarebbe una festa? Posso dirlo?

Che una grande fetta di gay, o lesbiche, siano degli inavvicinabili isterici e isteriche individui, violenti (molte lesbiche) o insopportabilmente arroganti fatui (molti gay) si può dire?

Che gli ebrei oggi non perdano una singola occasione per essere odiati, o per essere classisti e razzisti in qualsiasi nazione si trovino, per non parlare dei Sionisti e criminali di massa israeliani, si può dire?

E, come detto all’incipit, che la violenza femminile sia oggi, in Occidente, un mostro concreto (violenza soprattutto sui bambini) intrattabile, intoccabile e che se accennato costa la vita a chi lo accenna, si può dire?

Si può dire che i peggiori nemici dei migranti, in assoluto i peggiori, non sono gli egoisti borghesi occidentali, ma sono i loro stessi ‘fratelli’ immigrati che in Occidente hanno preso per il culo la gente per decenni in milioni d’istanze di finti mutilati, finti poveri, finti ‘tengo bambino ammalato’, finti affamati che se gli dici “Ok, ti compro una cena” se ne vanno mandandoti a cagare perché vogliono il contante, o quelli con le rose che poi in privato confessano che hanno un reddito superiore a un 25enne italiano laureato in Storia… e che proprio questi hanno esasperato il pubblico al punto che poi quando oggi un VERO DISPERATO AFFAMATO ti si avvicina, lo mandi a cagare? Si può dire questo?

Si può dire che in un sistema sociale sano, di giustizia, l’ammalato di cancro che arriva in una USL pubblica a 60 anni e pretende le cure, dovrebbe rispondere a questa domanda: “Quante ore della tua vita hai dedicato alla lotta per una Sanità pubblica efficiente e fuori dalle mani dei cleptocrati politici o delle multinazionali? Meno di una? Zero? Allora, stronzo, quella è la porta, vai dai privati”.

La libertà di parola, opinione e pensiero non esistono oggi, e mai sono esistiti. Nella ultra avanzata e apparentemente ultra democratica università di Berkeley lo scorso mese, un attivista di destra è stato quasi linciato per aver difeso l’eminenza grigia Steve Bannon, e il Presidente Trump ha reagito. Ha fatto bene. Perché avrebbero reagito anche…

… Karl Marx e John Stuart Mill*, sì, proprio loro, due dei fari immortali della sinistra storica. Il ‘de omnibus dubitandum’ di Marx, cioè mai mettere in silenzio le opinioni perché non puoi mai sapere se hai in mano la verità; e la volontà di Mill di invitare il mondo, senza limiti, a fornire opinioni che lo smentissero, QUALSIASI OPINIONE senza censure, danno ragione a Trump in questa istanza, e a me in tante mie istanze, e a tanti di voi che oggi sono resi muti, emarginati o svergognati per aver detto ciò che non si deve…

E ora agli sdegnati: credevate di essere illuminati solo perché Politically Correct o ‘belle anime’? Sorry, Marx e Mill (e Barnard) vi smentiscono. Loro (ed io) difesero l’indicibile… bei tempi. Tempi morti e sepolti, come me, e ne sono fiero.


* (su John Stuart Mill, e sempre nello spirito esaltante della libertà intellettuale a 360 gradi, va detta una cosa: era un sostenitore entusiasta del genocidio inglese nelle Indie, ma poi a casa scriveva On Liberty…)

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...