[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


NEL MIO BUIO, CHOMSKY MI SOCCORRE SEMPRE. MA...




Scrivere i miei pensieri a Noam Chomsky stanotte alle 6 del mattino e dibattere con lui mi salva la vita. Sono 16 anni che accade. Il 4 agosto scorso ci scambiammo 22 mail in meno di un'ora, botta e risposta anche duri. E' un uomo immenso e immensamente umile se dibatte con me. Ma non sono un ipocrita: se pubblico questo è perché me lo merito. Una volta mi scrisse: "Se ti rispondo è perché in tutti questi anni ho grandemente ammirato il tuo lavoro". Considero questa frase il mio Dottorato in giornalismo. Ma non funziona, purtroppo, il buio mi ritorna sempre. Comunque un grazie a questo grande dolcissimo colosso.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...