[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


LA STRAGE DI DALLAS E’ GIUSTA. CI HANNO TOLTO TUTTO.

Col voltastomaco per la notizia che i torturatori della Diaz hanno subìto la gran sanzione di 47 euro per la “macelleria messicana” (Repubblica) del G8 - ma meglio chiamarla macelleria cilena dove nessun agente sta veramente pagando nulla e infatti abbiamo poi avuto Cucchi, Aldrovandi ecc. - vi dico che la strage di Dallas è giusta.

Conosco l’America, e sono 60 anni che la polizia massacra neri e sono 60 anni che vengono assolti, un'immensità di casi neppure raggiunge i giornali locali. Quale strumento è stato lasciato ai neri d’America per avere GIUSTIZIA? Quale?

La legge? E’ una battuta di tal cattivo gusto da poter essere equiparata a una barzelletta su Auschwitz. In USA se non hai 100.000 dollari è meglio che neppure ti presenti in tribunale a intentare cause.

L’attivismo? Sapete quante marce e proteste si sono tenute negli USA per chiedere la fine del razzismo? Oltre 75.000 dalla morte di M.L. King. Hanno ottenuto che?

La Costituzione Americana? Lo sapete voi che nella tanto decantata Costituzione di quel Paese sta ancora scritto che “i negri sono tre quinti umani”? E di tutti sti famosi Amendments che hanno fatto, perché non hanno cancellato quell’abominio?

Che mezzi gli hanno lasciato? QUALI? QUALI? Ditemi su.

E questo, stolti, vale anche per noi, non ve ne state accorgendo? Il Vero Potere ci ha tolto tutto, democrazia, legge, parlamenti, sovranità, ricchezza, DIGNITA’. Cosa ci rimane per difenderci?

Sparare. Come nel caso dei neri d'America. Ed è giusto, sì, anche sparare nel mucchio, perché il signor poliziotto prima di vestire la sua divisa doveva farsi la domanda di tutte le domande:

CHE MESTIERE FARO’? CHI SERVIRO’? A CHI SPACCHERO’ LE OSSA, A OBAMA, A GOLDMAN SACHS, A MONTI, A MARCHIONNE... O AI DISOCCUPATI, AGLI OPERAI, AGLI STUDENTI PER LA GIUSTIZIA, AI SENZA DIMORA, AI NERI?

Sì, perché caro agente, tu che sei in divisa "per servire il Paese" quando poi ti mandano a spaccare le ossa a disoccupati, operai, studenti, poveri o neri mica ti togli l'elmetto e deponi il manganello. Mai successo. Quando ti chiedono di protegge assassini di Stato o i mostri affama popolo della UE mica ti togli l'elmetto e rifiuti, eh? Quando vedi le torture o i crimini dei tuoi colleghi mica sei il primo a denunciarli alla stampa e ai magistrati. State zitti sempre. E noi, caro... 

... COME CI DIFENDIAMO DA VOI? 

Con la Legge? Ma impiccati, rileggi sopra. E allora, agente, non te le sei fatte quelle domande e sei COMPLICE di un sistema tirannico che ha portato a Genova 2001, a Dallas ieri e a infiniti altri abusi orrendi, un sistema che vi assolve sempre, e da cui, ripeto, non possiamo difenderci con la democrazia. E quindi sorry, crepate anche a random, e ve lo meritate, dovevate farvi quelle domande e non essere complici, sempre. 

Fu il Mahatma Gandhi a insegnarci che quando ci si trova di fronte a un nemico tirannico che non ci lascia più nessuna scelta, sono legittime due strade: o marciargli contro fino a farsi macellare, oppure sparargli. La strage di Dallas è giustizia.

Sarebbe bello, agenti, sfidarvi nelle Corti di Giustizia, ma i vostri Padroni che voi sempre proteggete ce le hanno tolte, assieme a ogni altro mezzo democratico, e allora a ci è rimasto solo questo:

Hey Cop, R.I.P.

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...