[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


ECCO I VERI DISABILI: GIOVANI IN CONDENSATO DI TRAGEDIA, E GLI VA DETTA LA VERITA’.

PREMESSA: RISPONDO A UN LICEALE CHE M’INVITA A PARLARE AGLI STUDENTI DURANTE UN’OCCUPAZONE.

Non te la prendere, ma voi ragazzini di oggi convinti di avere un impegno sociale/politico in realtà viaggiate 'da un party all'altro', e il 99,99% di voi non si sofferma mai per più di qualche attimo su nulla. Sai quanti ragazzi come te mi hanno invitato in 19 anni di mie conferenze nelle loro scuole? Un oceano, e sembravano votati per la vita alla lotta sociale. Sai quanti di questi mi ha poi contattato negli anni successivi per raccontarmi come procedeva il loro impegno, per consulenze, un aiuto o altro? Zero. 0. 

Siete così, una anno Travaglini, un anno Vendolini, un anno Morettiani, un anno grillini, un anno Barnardiani, poi c’è Mazzucco, poi le scie chimiche, poi Blondet, poi gli Antagonisti, poi i concerti dei Muse, Caparezza… e avanti così da 'un party all'altro' fino alla fine di ogni impegno sociale. Sei un ragazzino, devi usare la tua testa però, e chiediti: Oggi il mondo è al suo massimo di orrore egemone del Vero Potere, ardono centinaia di conflitti armati atroci, la tutela dell’ambiente sta rotolando indietro come una palla di gamberi, la corruzione/mafia e affini è cento volte quella di Tangentopoli, la Finanza ha distrutto ogni democrazia del pianeta…

… ma

… dove sono i pacifisti e le loro bandiere a strisce alle finestre? Scom-par-si. Dove sono gli antagonisti dei Social Forum che riempirono Seattle nel 1999, poi Porto Alegre, Genova, e da allora sembravano dover paralizzare le piazze del mondo? Booooooo??!! Dove sono i girotondi di Moretti? Dov’è finita Occupy Wall Street, e anche quella ohhhh! promettevano sfracelli. Dove cazzo sono tutta sta gente giovane e felice di agitarsi per qualche mese con le birre in mano davanti alle telecamere? (e poi la mamma gli stira i jeans e gli fa la ricarica) Dimmelo tu dove siete oggi, voi ragazzi. Boooooooo??!!

(ah! nel M5S, certo, quelli di Casaleggio-JP Morgan-Unicredit Finance-Cernobbio, ok)

Una cosa non sapete voi giovani. Il Vero Potere, e l’ho documentato ne Il Più Grande Crimine 2011, si fece fregare una volta sola dall’impeto giovanile al cambiamento, erano gli anni dal 1910 al 1970. E disse: “Mai più. Questi ora li DISATTIVIAMO, esattamente come si disabilita una funzione del cellulare”. E così hanno fatto. Vi hanno creato attorno un mondo che vi ha disabilitati a morte nei gangli cruciali, che sono: CORAGGIO (spazzato via), COSTANZA NEL TEMPO (disintegrata), TOLLERANZA DELLA NOIA DELLA LOTTA INTELLETTUALE (ma che scherzi? leggere i rapporti della BCE? Manifestazioneeeeeeee!!!!!!!!!!!!! Occupazioneeeeeee!!!!!!!!!!!!! et birre, pizze d’asporto, canne…). Ve li hanno disabilitati tutti, con scientifica precisione. Siete oggi bipedi col ciuffo che non sanno di avere LA SPINA GIA’ STACCATA DALLA NASCITA.

A sto punto vi dovrei dire che invece di invitare personaggi alle vostre assemblee, inutili al 150%, dovreste capire quanto sopra e prima di tutto RIABILITARE QUELLE FUNZIONI, prima di fare ogni altra cosa.

Ma sono totalmente sfiduciato, mi spiace. L'ho scritto, e di nuovo non vi offendete, ma le vostre generazioni sarebbero state sterminate dai nazisti col borotalco... o spegnendovi Facebook. In bocca al lupo, e anche se tu sarai quell'eccezione dello 0,1%, non cambia la mia certezza. B

p.s. e se proprio volete leggere questa mia verità col linguaggio del pop, leggetevi bene il testo terribile di Rebellion, Linkin Park.

 

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...