[Alcune considerazioni su...]

(versione stampabile)


HO APPENA RICEVUTO UN INSEGNAMENTO.

 

(LETTERA DI SAMANTHA COMIZZOLI DALLA PALESTINA IN RIFERIMENTO AL MIO ARTICOLO "QUANDO GUARDI A LUNGO NELL’ABISSO, L’ABISSO TI GUARDA DENTRO". IO, PAOLO BARNARD, M'INCHINO ALLE PAROLE DI SAMANTHA COMIZZOLI E TACCIO)

"Premesso che non sono molto lucida in queste ore per fatti personali......e quindi forse sto scrivendo una cazzata..ma,

davvero Paolo? Mi devo tutelare? Fra due giorni vado a far visita ad un  bambino che israele ha preso quando aveva 13 anni, l'hanno rilasciato 5 giorni fa, ne ha 16. Per tre anni è stato torturato (bruciandogli le sigarette sulle labbra e infilandogli un cacciavite nel dorso delle mani) e violentato dai soldati nella prigione. So già cosa mi troverò davanti, purtroppo ne ho già avuti davanti di "non più persone" così. Una settimana fa ho avuto a che fare con una donna che ha sposato un uomo di merda che la picchia. C'è stata una riunione famigliare come fanno qui per risolvere il problema e durante la riunione la famiglia ha invocato che i due coniugi andassero nell'altra stanza per riappacificare le cose. Dopo 20 minuti lui nell'altra stanza ha iniziato a picchiarla, la madre di lei ha sfondato la porta e ha trovato la figlia per terra sanguinante, alla madre è venuto un infarto ed è morta.

Mi devo tutelare? Io mi devo tutelare? Devo dire a quel bambino torturato "scusa, mi fermo qui nella visita che ti faccio perchè non voglio vomitare, piangere, devastarmi dentro e farmi venire i capelli bianchi per l'ennesima volta". E a quella donna lì che gli è morta la madre, e il marito continua a picchiarla, gli mando un mazzo di fiori e finisce lì perchè sennò mi brucio? E quando scrivo la verità su facebook facendomi deridere, insultare, prendere per il culo, quando scrivo queste verità e di chi è la colpa; devo forse dimezzare le verità per non prendermi della "scema del villaggio"?

Per fortuna che sono umana, Paolo, come lo sei tu. Se riuscissi a tutelarmi sarei quell'essere prototipo cinico che ci circonda e che disprezziamo sia io che te ogni giorno. Non abbiamo un'altra vita, abbiamo solo questa. Non abbiamo un altro futuro, abbiamo questo presente a relaxon e alcool, con il vomito, il pianto e le paranoie da verità anticipate. E' essere vivi ed umani. Grazie per non esserti tutelato, so che l'hai fatto per me, per questo bambino, per quelle due donne (madre e figlia), per tutti gli sconosciuti vittime dei cinici che si tutelano.

Spero, un giorno, di riabbracciarti veramente.

Sam"

 


- Letture Salva Cittadini

- Per un mondo migliore

- Perchè ci odiano

- Palestina & Israele

- L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema'

- Censura Legale

- Per una Sanità umana

- Video e Foto

- Chi è Paolo Barnard

- Contatti

 

- Alcune considerazioni su...

HOME | Letture salva cittadini| Per un mondo migliore | Perchè ci odiano | Palestina & Israele | L'informazione & la deriva dei 'nuovi paladini dell'antisistema' | Censura Legale | Per una Sanità umana | Video e Foto | Chi è Paolo Barnard | Contatti | Alcune considerazioni su...